Vasco Rossi live 1° al box office

È stato definito un clamoroso exploit. Vasco Modena Park è stato infatti lo spettacolo più visto nei cinema sabato 1 luglio, incassando oltre 733.ooo euro per 50.506 presenze (fonte SIAE). La promessa della locandina pubblicata per l’evento – Il concerto dei record – è stata quindi mantenuta. Con i 220 mila presenti a Modena si sono aggiunti i quasi 50 mila comodamente seduti in sala, ugualmente cantando a squarciagola le canzoni di Vasco Rossi. Sorpresa relativa, del resto: moltissimi degli oltre 200 cinema che hanno offerto il live integrale via satellite avevano già da giorni registrato il tutto esaurito già nella prevendita.

Al netto della popolarità di Vasco Rossi e dell’eccezionalità del concerto (la celebrazione dei 40 anni di carriera), l’esperienza di Vasco Modena Park trasmessa in diretta via satellite da Opensky nei cinema – distribuita da WorldLive Entertainment – ribadisce il fatto che, grazie alla tecnologia di trasmissione digitale, la sala cinematografica ha l’opportunità di sfruttare l’offerta di contenuti alternativi rispetto ai film facendone una fonte di incasso non trascurabile.

Walter Munarini, direttore di Opensky Cinema, ricorda che il live via satellite è stato il primo servizio offerto dalla società decretandone l’ingresso nel mercato nazionale. «Quando è tecnicamente ineccepibile, come è avvenuto sabato scorso, il live è tuttora una grandissima opportunità – dice Munarini – Dal canto nostro abbiamo vissuto questa ennesima, importante, delicata esperienza con la serena consapevolezza dei nostri mezzi e delle nostre conoscenze tecniche malgrado la complessità dell’operazione con la gestione simultanea delle oltre 200 sale collegate».

Partendo dal successo di Vasco Modena Park, Munarini ricorda inoltre che nei dieci anni trascorsi dal primo live via satellite Opensky, grazie alla tecnologia digitale, ha avuto la capacità di traghettare l’esercizio cinematografico verso quello che definisce “il cinema facile“. «Dal live all’on demand alla fornitura dei corredi, anche ordinabili online attraverso il nostro sito, siamo in grado di offrire una vasta gamma di servizi. Stiamo cioè portando gli esercenti verso una dimensione di facilità nella fornitura e di conseguenza nello sfruttamento dei contenuti».

— lunedì 3 luglio